Quaderni

#

14 Apr: NOi per la Costituzione

Oggi partono le iniziative di Possibile “NOi per la Costituzione”. Uno spazio che Possibile mette a disposizione dei cittadini che vogliano informarsi sulla revisione costituzionale approvata dal Parlamento il 12 aprile 2016 e su cui tutti saremo chiamati a pronunciarci nel referendum del prossimo autunno.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

13 Apr: Referendum e nuove trivellazioni: sicuri di sapere tutto?

Se è vero che non si possono chiedere nuove concessioni, resta comunque la possibilità per le aziende titolari della concessione di aprire tutti gli impianti previsti dal piano di sviluppo di giacimento e sue modificazioni (l’interpretazione trova conferma nel parere del Consiglio di stato al Governo nel 2011).

  •  
  •  
  •  
  •  
#

13 Apr: Quel che succede a Idomeni è spaventoso

Quel che succede a Idomeni è spaventoso, ed è motivo di vergogna per ogni europeo. Da quando, a febbraio, alcuni Stati europei hanno deciso di “chiudere la rotta balcanica”, issando muri e reintroducendo severi controlli alle frontiere, a Idomeni si sono riversate ed accumulate le speranze di oltre 11’000 persone – tra cui moltissimi bambini e donne – in fuga da guerre e disperazione verso il Nord Europa.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

12 Apr: Non per tirar la giacca, ma per citazione

Mattarella, undici anni fa: «oggi, voi del governo e della maggioranza state facendo la “vostra” Costituzione. L’avete preparata e la volete approvare voi, da soli, pensando soltanto alle vostre esigenze, alle vostre opinioni e ai rapporti interni alla vostra maggioranza».

  •  
  •  
  •  
  •  
#

08 Apr: Diventare insegnanti nella “buona scuola”

Chi conosce la complessità del precariato scolastico ha ben presente che quanto lo stesso Renzi andava affermando, “risolveremo il problema dei precari della scuola”, non era altro che l’ennesimo slogan e l’ulteriore bandierina da sventolare di fronte all’opinione pubblica.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

07 Apr: L’allievo ha superato il maestro?

È notizia di queste ore l’iniziativa dei Radicali Italiani, che hanno presentato un ricorso al TAR Lazio, legato al referendum del 17 aprile sulle trivellazioni entro le 12 miglia marine dalla costa, denunciando la “strategia astensionista” del Governo e il conseguente difetto di informazione dei cittadini, e chiedendo il rinvio della consultazione con accorpamento alle vicine elezioni amministrative.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

06 Apr: Perché poi, alla lunga, ci si stanca

Da quando è iniziata l’attività estrattiva intensiva e industriale dei giacimenti di idrocarburi, dapprima in val Basento e successivamente in val d’Agri, la Basilicata ha perso più di 60.000 abitanti, il 10 per cento della popolazione.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

06 Apr: Dalle Alpi alle trivelle

Madesimo, in cima alla Valchiavenna (Sondrio), è il comune d’Italia più lontano dal mare: impossibile quassù parlare di referendum sulle trivellazioni? No!

  •  
  •  
  •  
  •