Quaderni

#

20 Gen: Il grande burattinaio e le nuove forme dell’antisemitismo

Nelle ultime settimane abbiamo registrato l'encomiabile sforzo di Matteo Salvini nel dichiararsi, e nel dichiarare la Lega, non antisemita, tanto da organizzare un convegno sull'analisi delle nuove forme di antisemitismo (disertato dai rappresentati dell'ebraismo italiano e romano). Uno sforzo che non è richiesto a tutti.
#

16 Gen: Di sanatoria in sanatoria

Far emergere dall'irregolarità lavoratori che hanno la sola colpa di essere nati in un altro continente è sempre cosa buona e giusta, ma risulta del tutto evidente che senza intervenire alle radici tanto del decreto Salvini (ripristinando la protezione umanitaria) quanto della Bossi-Fini (garantendo permessi di soggiorno per ricerca lavoro e percorsi ordinari di regolarizzazione) l'unico effetto sarà quello di mettere temporaneamente una pezza, così come le regolarizzazioni hanno sempre fatto e così come, a queste condizioni, faranno sempre.
#

10 Gen: Carbone fa rima con petrolio (che fa rima con siamo fregati)

Con o contro le fossili, sta diventando una questione di vite e di morti. Ché, anche se non siamo in Australia, esiste la concreta e ormai vistosa possibilità che il fossilismo - quello cronico, più subdolo e meno rilevabile - colpisca la qualità dell'aria a Torino, Milano e in tutta la pianura padana