Quaderni

#

23 Mag: Prendere parte

“Chi si crede di essere?”. Dalle pagine di Facebook Pierluigi Bersani lancia una dura critica al ministro Boschi riguardo la sua uscita sui partigiani “veri e finti”.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

23 Mag: Possibile per il lavoro e l’impresa a Carpi

Il 25 maggio Impresa Possibile, l’incubatore d’impresa di taglio sociale di Possibile e 50/30 Blog sarà a Carpi (MO) con un seminario gratuito per orientare chi, nella provincia di Modena, vuole provare ad uscire dalla disoccupazione facendo impresa.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

22 Mag: Chi di personalizzazione ferisce…

Non personalizzano, no, però se perdono se ne vanno. O così o niente. Se ne vanno e non tornano più. Ma il referendum non è sul governo. Figuriamoci: sono gli altri che personalizzano.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

22 Mag: I Nebrodi non sono della mafia

Giuseppe Antoci, Presidente del Parco dei Nebrodi, la Polizia di Stato e i quanti potevano essere vittime inconsapevoli, le mogli, i figli, i cittadini, di quel vile attentato di mercoledì 18 maggio, sanno ancora di più di non essere soli. I Siciliani sono con voi, a testa alta.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

20 Mag: Una cosa sbagliatissima ma almeno sincera

Gianni Cuperlo dice che il referendum non è solo un plebiscito su Renzi ma è addirittura il congresso del Pd. Che dopo nel Pd se vincono i sì ci sarà solo Renzi. Una posizione talmente sbagliata che – nel tempo paradossale e devastato in cui viviamo – è corretta nell’analisi.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

19 Mag: La cara flessibilità

A ben guardare, c’è ben poco da festeggiare. Per il 2016, si prevede un peggioramento del saldo di bilancio in termini strutturali dello 0,7% del Pil; l’alto livello di debito pubblico e la bassa competitività, entrambi radicati nella lenta crescita della produttività, sono ritenuti ancora eccessivi e soggetti a un livello di guardia massimo, che consente alla Commissione, in qualsiasi momento, di mettere il Paese nel “braccio correttivo” con il rischio di sanzioni.

  •  
  •  
  •  
  •