Aborto, Brignone: Proposta della Lega è violenza emotiva su donna

#

La proposta di legge firmata da 50 parlamentati leghisti sull’aborto è sbagliata e pericolosa. L’obiettivo, nemmeno tanto velato, è quello di smantellare la legge 194 e di negare l’assunto irrinunciabile che la scelta della donna deve essere al primo posto”. Lo dichiara la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone, parlando dell’iniziativa portata avanti dalla Lega.

“I proponenti – aggiunge Brignone – ci vedono come forni, come incubatrici. È una violenza, emotiva e non solo, mettere una donna di fronte alla pressione per portare a termine una gravidanza con la prospettiva dell’adozione. E sminuisce l’esperienza della maternità consapevole che dice di voler salvaguardare”.

  • 115
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati