Press

#

03 Ago: Libia: Civati e Marcon, se c’è la guerra il Parlamento resti aperto

Non crediamo sia opportuno che il Parlamento chiuda oggi, non discuta dell’intervento militare in Libia se non attraverso una comunicazione del Governo e non abbia la possibilità di confrontarsi circa la partecipazione dell’Italia a operazione militari che in questo momento sono in difetto di legittimità. Lo affermano in una nota congiunta i parlamentari Pippo Civati di Possibile e Giulio Marcon di Sinistra Italiana.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

04 Lug: Terrorismo: Possibile, governi fermino il traffico di armi

Vanno prosciugati i finanziamenti allo Stato Islamico: la cura politica deve passare attraverso il contrasto del traffico di armi e droga che molti governi fanno finta di ignorare. Riconsiderare i rapporti con Stati come l’Arabia Saudita che finanziano direttamente il terrorismo. Lo dichiarano in una nota i parlamentari di Possibile Pippo Civati, Beatrice Brignone, Luca Pastorino, Andrea Maestri e Toni Matarrelli.

  •  
  •  
  •  
  •