Sosteniamo la candidatura di Riace al Nobel per la Pace

#
“La candidatura di Riace al Nobel per la Pace 2019 è un’idea da sostenere con piena convinzione. Il modello del borgo calabrese conferma che esiste la possibilità di accogliere i migranti, sviluppare delle politiche che non facciano solo leva sulla paura e sulla tensione. Non a caso c’è stato l’ostracismo di chi invece vuole fare propaganda, soffiando sulla paura”. Lo dichiarano la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone, e Andrea Maestri della segreteria nazionale di Possibile, annunciando l’adesione del partito alla campagna per il Nobel alla Pace da assegnare a Riace.
 
“Chi arriva in Italia scappando da situazioni drammatiche – aggiungono Brignone e Maestri – non può trovare muri e razzismo. Con Possibile abbiamo visitato più volte Riace, vedendo da vicino cosa aveva messo in piedi Mimmo Lucano. Giovedì a Roma, al Teatro Palladium, inizia un lungo cammino per dare a Riace il giusto riconoscimento: la candidatura al Nobel per la Pace”
  • 1.4K
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati