immigrazione

antivirus

07 Feb: Dresda: di nuovo una bufala su uno stupratore assolto perché immigrato – #Antivirus

Una bufala, quindi, la terza identica scovata da Antivirus in pochi mesi. Bufale che seguono tutte lo stesso schema e che – come al solito – spostano il dibattito sulla violenza sulle donne dalla auspicabile revisione di leggi che rischiano di non tutelare abbastanza le vittime a un discorso xenofobo che punta esclusivamente a risvegliare nei lettori un pericoloso mix di indignazione e di razzismo.

bossi fini

01 Set: Buonisti che non lo erano

Il picco degli ingressi di cittadini non comunitari non si è verificato negli ultimi mesi, ma nel 2010, quando al governo c’era la destra di Berlusconi e della Lega. Complici, diremmo ora, dell’invasione e della sostituzione etnica a danno degli italiani. Sì, ciao.