Costituzione

pertici

27 Set: Il costituzionalista in viaggio

Andrea Pertici, tra gli ispiratori delle proposte di riforma costituzionale sostenute da Possibile, ha scelto la strada meno battuta eppure così antica. Un’iniziativa alla volta, un dibattito alla volta. L’incontro di persona, personalmente: una mobilitazione silenziosa.

  •  
  •  
  •  
  •  
iva assorbenti possibile

26 Set: Se Possibile alza la testa

In prima serata, in un panorama televisivo occupato dai servetti e dagli urlatori, abbiamo spiegato le nostre ragioni del no, abbiamo illustrato le nostre proposte per l’altro “Sì” che ci sta terribilmente a cuore, abbiamo discusso nel merito e di fronte al renzismo da discount di Nardella, un confuso ministro Galletti e un Brunetta nel ruolo dell’amante tradita noi abbiamo parlato di Costituzione, rappresentanza, competenze e processi democratici. Abbiamo parlato di politica, pensa te.

  •  
  •  
  •  
  •  
Renzi e Verdini 610x350

25 Set: Chi è seduto accanto a chi sul treno delle riforme

Da una parte chi condivide un tratto di strada e per ragioni diverse. Dall’altro una comitiva di persone che viaggia verso una destinazione scelta di comune accordo e con entusiasmo, su un treno che loro stessi hanno progettato, che viaggia su binari che loro stessi hanno posato.

  •  
  •  
  •  
  •  
Schermata 2016 09 05 alle 15.28.09

05 Set: Possibile e l’alternativa a questa riforma costituzionale

Nel documento che pubblichiamo, a firma di Pasquino, Pertici, Viroli e Zaccaria, trovate punti più circostanziati, soluzioni più equilibrate (in tutti i sensi), elementi chiari e immediatamente comprensibili agli elettori, in uno schema che con ogni probabilità avrebbe raccolto – e quindi a maggior ragione raccoglierebbe – i consensi della maggior parte delle forze politiche presenti in Parlamento.

  •  
  •  
  •  
  •  
Andrea_Pertici 1300x680

30 Ago: Pertici: «la riforma costituzionale diminuisce il potere dei cittadini»

Con l’avvicinarsi del referendum costituzionale e nel pieno del Tour RiCostituente, abbiamo intervistato il professor Andrea Pertici, ordinario di diritto costituzionale all’Università di Pisa, a partire dai contenuti del suo ultimo lavoro “La Costituzione spezzata – Su cosa voteremo con il referendum costituzionale” (Lindau) in libreria dal primo settembre.

  •  
  •  
  •  
  •  
gori

01 Lug: Le mani avanti

Pare che il ragionamento conduca a questa conclusione: “I cittadini italiani non sono in grado di esprimersi su una questione complessa come la riforma costituzionale; dunque il referendum di ottobre sarà inutile e il suo risultato viziato dalla loro ignoranza e dal populismo”.

  •  
  •  
  •  
  •  
Schermata 2016 05 28 alle 14.59.29

28 Mag: Basilio Rizzo: «Pisapia scappa dal referendum»

Basilio Rizzo, candidato sindaco di Milani in Comune, va all’attacco del sindaco uscente, il quale – si legge in una nota del candidato – «ha evitato di esprimersi sul referendum costituzionale di ottobre, trincerandosi dietro il bisogno di riflettere, di studiare, di approfondire. Il tatticismo elettorale deve avere dei limiti – continua Basilio Rizzo -: appare poco credibile che un giurista e un politico così titolato non abbia un giudizio da esprimere e si allinei al non dire di Parisi, candidato berlusconiano del Centro destra».

  •  
  •  
  •  
  •  
matteo renzi pierluigi bersani pippo civati partito democratico 4

20 Mag: Una cosa sbagliatissima ma almeno sincera

Gianni Cuperlo dice che il referendum non è solo un plebiscito su Renzi ma è addirittura il congresso del Pd. Che dopo nel Pd se vincono i sì ci sarà solo Renzi. Una posizione talmente sbagliata che – nel tempo paradossale e devastato in cui viviamo – è corretta nell’analisi.

  •  
  •  
  •  
  •