cannabis

Cannabis_Proibizionismo_Criminalità_Corruzione

13 Ott: Una risposta a Gratteri (ancora)

Il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, è ormai quasi quotidianamente intervistato da riviste e quotidiani poiché è diventato di fatto una delle poche voci contrarie alla legalizzazione della cannabis (se si eccettuano i soliti Giovanardi, Gasparri, Lupi, eccetera, che però non hanno l’autorevolezza del procuratore sul tema), proposta che, come in molti sapete, è in discussione nel nostro Parlamento.

  •  
  •  
  •  
  •  
Fabrizio Pellegrini #CannabisLegale

29 Lug: #IostoconFabrizio: continua il digiuno a staffetta

Abbiamo già raccontato la storia di Fabrizio Pellegrini, in carcere perché ha voluto coltivare la cannabis terapeutica che gli serviva per curare la sua malattia neurodegenerativa e che non aveva i soldi per comprare legalmente. E in carcere la sua salute peggiora perché lì quella medicina gli è negata.

  •  
  •  
  •  
  •