Possibile

possibile fase 3

21 Apr: Fase 3 – Riapriamo la politica

Pensiamo prima a ciò che accadrà dopo.
Discutiamone ora per prepararci a ciò che succederà nei prossimi mesi e nei prossimi anni.
La pandemia, le disuguaglianze, i cambiamenti climatici, la fragilità di un sistema ingiusto e sbagliato, che deve cambiare.

image1

19 Ott: Gli Stati Generali del #Firmamento – Sabato 26 Ottobre, Bologna

Di fronte a chi è sempre più impegnato a cercare alchimie da laboratorio e alleanze di ogni tipo, a pensare più alla dichiarazione estemporanea che alla visione di società, ad annunciare promesse invece che costruire la proposta, noi lavoriamo per rendere la politica quella casa in cui ciascuno possa sentirsi partecipe di concorrere al cambiamento che è necessario imporre al Paese.

Schermata 2019-07-22 alle 19.01.01

20 Set: Cos’è Firmamento – Tutti i materiali per la campagna

Firmamento è una raccolta di firme. Quelle che daranno forza a una proposta politica chiara, coerente, libera e soprattutto necessaria, per salvare il Pianeta e tutti noi che lo abitiamo. Quello che vi chiediamo è la vostra disponibilità: ​ad aderire e a far aderire più persone possibile​. Perché alle prossime elezioni sia presente una prospettiva, di cui c’è bisogno.

Schermata 2019-07-22 alle 19.01.01

27 Ago: Organizza con noi il #Firmamentour

Far parte del #Firmamento vuol dire dare un contributo concreto a un cambiamento che non può più aspettare, impegnarsi per le generazioni che verranno, smetterla di pensare al peggio che non ha fine e dare inizio al meglio.

Possibile bandiere

23 Nov: Non bisogna fare partiti, bisogna fare politica

La nostra posizione, la posizione di Possibile, era piuttosto semplice, in fondo: le elezioni sono andate male, e la convivenza tra noi altrettanto, semplicemente non ci sono le condizioni per avviare un congresso, una fase costituente per fare un soggetto unico, perché se lo si avvierà non solo acuirà le nostre divisioni, ma ne provocherà addirittura di ulteriori. Siamo riusciti a costituire un gruppo in Parlamento, concentriamoci su quello e lavoriamo sulle proposte, sui contenuti, e poi casomai vedremo se quel lavoro darà frutti. Si è fatto esattamente il contrario.