mediterraneo

Forse è il caso di smetterla con le stronzate (any sense) e di occuparci seriamente di liberare le persone che si trovano in Libia e di assicurare a chi fugge via mare tutta l'assistenza possibile.
Per la prima volta, grazie alla presenza delle Ong, abbiamo informazioni di primissima mano su cosa avviene nel Mediterraneo centrale come conseguenze dello sciagurato accordo sottoscritto tra il governo Italiano e il Governo di Riconciliazione Nazionale Libico
Ascolteremo e denunceremo quanto accade nel Mediterraneo, grazie alla testimonianza di Gennaro Giudetti, volontario della Ong Sea Watch
La tragicomica avventura nazionalista della C-Star è rivelatrice: di fronte ai salvataggi in mare e alle morti non si improvvisa e non si scherza. Non si fanno "atti dimostrativi", come li chiamano loro, che rischiamo di intralciare i soccorsi. Si salva la gente e basta