Terremoto: una scuola solidale per Ancarano

Procede l’iniziativa Scuola Solidale Possibile per Ancarano: per aiutare in modo fattivo i luoghi del Centro Italia recentemente colpiti dal terremoto, il nostro comitato Scuola Possibile di Genova, con l’aiuto del comitato Possibile 5.0 – Genova, agli inizi di febbraio si è messo in diretto contatto con gli operatori di Ancarano (comune di Norcia) tramite Serena D’Andrea e, insieme con loro, ha deciso di raccogliere fondi per acquistare alcuni personal computer e una stampante multifunzione e creare un centro informatico con le necessarie cablature all’interno del nuovo plesso abitativo che ospiterà l’intera popolazione della piccola frazione.

Giorno dopo giorno stiamo raccogliendo generose donazioni da più parti, grazie alle quali siamo sempre più fieri del lavoro svolto, confidenti della riuscita finale dell’impresa.

A pochi giorni alla chiusura della raccolta, abbiamo deciso di approfittare dell’appuntamento nazionale della Costituente delle idee di Possibile a Roma dal 24 al 26 febbraio, e presenziare per l’intera durata della stessa: oltre che a me potrete rivolgervi a Federica ed Alberto e condividere con noi la gioia di aiutare chi ha bisogno, contribuendo anche con una piccola cifra.

Da portavoce, vi abbraccio fin d’ora a nome di tutto il Comitato Scuola Possibile.

Giorgio Martini

È possibile donare anche con bonifico bancario:
Intestatario: Federico Delfino

Causale: Contributo solidale scuola acquisto materiale informatico
IBAN: IT 15 O 36000 03200 0CA011736591
Gruppo Banca Sella
  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati