roma

Stallo3

14 Mar: Una notte di marzo per le strade di Roma

Non hanno ragione Salvini, FN o CasaPound, poiché qualsiasi forma di razzismo è da condannare fermamente e con decisione, ma la sinistra dovrà essere più incisiva, quando si parla di diseguaglianze, tutela del lavoro e povertà, altrimenti le destre avanzeranno inesorabilmente

Schermata 2017-05-11 alle 17.56.58

11 Mag: Telefono giallo

Nicola Zingaretti, dall’alto della guida della Regione Lazio, oggi pomeriggio deve avere sbagliato a schiacciare qualche tasto e così l’sms che avrebbe dovuto essere per il suo segretario di partito è stato scambiato per un comunicato stampa

virginia-raggi

13 Mar: Deriva legalitaria e desertificazione culturale: il caso Roma

Per governare una città non basta seguire le linee guida della Corti dei Conti: serve un ragionamento d’insieme che porti a un progetto ampio. Altrimenti il rischio è, come sta accadendo, di fare terra bruciata di tutte le realtà sociali in nome delle legalità e del profitto, privando di una visione di sviluppo socio-culturale una capitale europea che rimane sempre qualche passo indietro rispetto ad altre realtà internazionali, e che continua ad indietreggiare ad ogni giro di orologio.

Schermata 2016 12 21 alle 09.52.02

21 Dic: Della “classe dirigente” pubblica ai tempi dell’arresto di Raffaele Marra

L’arresto di Raffaele Marra è soltanto l’ultimo episodio di una serie di vicende giudiziarie che, con frequenza sempre crescente, coinvolgono importanti settori dell’amministrazione pubblica e che ad esempio – per non allontanarsi molto da Roma – hanno visto protagonisti di inchieste sui rifiuti o sugli appalti di “Mafia Capitale” dirigenti che ricoprivano ruoli di importanza analoga a quello di Marra.