Migranti, Civati: “Caos indegno a Roma, governo avvelena clima”

#

“A Roma continua la pessima gestione dell’accoglienza dei migranti. Mentre la sindaca Raggi è impegnata a cambiare assessori come figurine e il governo fa mirabolanti promesse sull’occupazione, in Piazza Indipendenza si assiste a un fatto indegno. Una violenza e una durezza che sono indicatori del clima avvelenato che c’è nel Paese, a causa della campagna avviata da governo e maggioranza. Per questo il ministro dell’Interno Minniti deve riferire in Parlamento”. È quanto dichiara il deputato e segretario di Possibile, Pippo Civati, commentando lo sgombero attuato verso un gruppo di migranti con momenti di grande tensione.

“La mancanza di una politica seria e lungimirante – aggiunge il leader di Possibile – lacera il tessuto sociale e complica il lavoro di integrazione portato avanti dai volontari. Eppure il compito del governo sarebbe quello di evitare situazioni del genere con immagini poco edificanti per una Capitale europea”.

  • 57
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati