Diritti

violenza donne

02 Mar: Violenza sulle donne: un silenzio da condannare ogni giorno

In un paese dove la politica non sa decidere, arriva spesso prima la magistratura. Ma in un Paese dove anche la giustizia non sta poi tanto bene, ecco che arriva la giustizia europea. La Corte Europea dei diritti umani ha infatti condannato l’Italia per non aver reagito con sufficiente rapidità per proteggere una donna e suo figlio dalla violenza del marito, che ha portato alla morte del ragazzo e al tentato omicidio della moglie.

  •  
  •  
  •  
  •  
grillo cittadinanza

28 Feb: Di cosa parla Beppe Grillo quando parla di cittadinanza

Come in tutte le questioni che dividono il Movimento, Beppe Grillo intercetta il pallone e calcia una bordata fuori dal campo, urlando «referendum!». E’ il caso, questa volta, della discussione sulla riforma della cittadinanza, uscita dai lavori alla Camera con uno ius soli molto temperato e ora bloccata al Senato, affrontata da Grillo rilanciando sul blog un post – udite udite! – del maggio del 2013, nel quale si dicono tre cose.

  •  
  •  
  •  
  •  
legge 194

24 Feb: Legge 194: non servono soluzioni di emergenza ma un quadro legislativo chiaro

Esattamente un anno fa Possibile ha depositato alla Camera, nel disinteresse generale, una proposta di legge per la corretta applicazione della legge 194 e per far fronte all’obiezione di coscienza che ormai sfiora percentuali medie del 70% tra personale medico e paramedico in tutta Italia. Perché purtroppo, malgrado iniziative meritorie come quella della Regione Lazio, il problema è politico e va articolato correttamente per legge.

  •  
  •  
  •  
  •  
look right

23 Feb: Una giustizia che va tutta a destra

Il ministero della Giustizia ha precarizzato i magistrati onorari, pentendosene solo dopo la sollevazione generale delle Procure della Repubblica, vuole togliere il diritto di appello ai richiedenti asilo, si disinteressa della Convenzione di Ginevra sui rifugiati: la barra è fissa verso destra.

  •  
  •  
  •  
  •  
dalla-parte-dellumanit

21 Feb: Dalla parte dell’umanità (e contro il “pacchetto Minniti”)

Otto punti con i quali contrasteremo in tutti i luoghi, istituzionali e non, la disumanità e l’inefficacia del «pacchetto Minniti». Partecipa alla nostra campagna: firma l’appello, resta informato, partecipa alla mobilitazione, segnalaci gravi violazioni dei diritti, buone e cattivissime pratiche di accoglienza. Schierati con noi dalla parte dell’umanità.

  • 21
  •  
  •  
  •  
asilo nido

15 Feb: La legge contro gli stranieri che colpisce tutte le giovani coppie

Ci risiamo. Pensavamo di aver dimenticato i tempi in cui tante amministrazioni locali (cittadine, provinciali, regionali) utilizzavano strumenti amministrativi – appunto – per ledere diritti costituzionalmente garantiti, come se fosse sufficiente un’ordinanza del sindaco di turno per passare sopra alla Costituzione. Era quella l’epoca delle “ordinanze anti-kebab”, che assumevano diverse sfaccettature, fino a diventare ordinanze contro le insegne etniche e contro i phone-center.

  •  
  •  
  •  
  •  
matrimonio egualitario

12 Feb: Stessi diritti significa matrimonio egualitario

«Breaking news: stessi diritti significa Matrimonio Egualitario, non unioni civili che escludono le Famiglie Arcobaleno». Questo sarebbe l’sms che Possibile potrebbe inviare in risposta al Sottosegretario Scalfarotto che risponde a Crozza e al suo interrogativo “Cosa rimane del Governo Renzi?”.

  •  
  •  
  •  
  •  
stepchild

09 Feb: Per i diritti di tutti c’è ancora molto da fare

Sia per il matrimonio egualitario che per la stepchild, ma più in generale per l’omogenitorialità e l’adozione per tutti, ci sono ulteriori passi in avanti da fare. Ai politici che verranno è destinato affrontare, e risolvere, il nodo della piena uguaglianza dei cittadini estendendo il matrimonio anche alle coppie di persone dello stesso sesso e ridisegnando la legge per le adozioni.

  •  
  •  
  •  
  •  
Pride_flag

08 Feb: Uguaglianza vuol dire stessi diritti

E’ il momento di colmare il ritardo ingiustificabile del dibattito sui temi e le rivendicazioni della comunità LGBT, e di battersi per la libertà e l’autodeterminazione, per i diritti di tutti e il contrasto ad ogni forma di discriminazione. Siamo pronti a farlo: scriviamo insieme una pagina nuova sui temi LGBT e facciamolo tutti assieme.

  •  
  •  
  •  
  •  
carceri

07 Feb: Carceri di Alessandria: dal sopralluogo alla mobilitazione per i diritti di tutti

Migliorare la qualità del lavoro degli operatori per migliorare la qualità della vita delle persone private della libertà personale. Perché il carcere diventi occasione di vera e possibile risocializzazione, di recupero della dignità attraverso lo studio e il lavoro. Perché il carcere cessi di essere una discarica sociale per gli ultimi e i disgraziati, un incubatoio di nuova criminalità e di recidiva, un buco nero nella comunità dei cittadini e delle persone.

  •  
  •  
  •  
  •  
scuola disabilità

06 Feb: Scuola: le prove equipollenti sono un enorme salto indietro nel tempo

Settantamila studenti diversamente abili che frequentano le nostre Scuole Secondarie di Primo Grado rischiano di uscire dalla scuola senza il diploma di “licenza media”, questo perché il decreto approvato dal governo dice che “agli alunni con disabilità per i quali sono predisposte dalla sottocommissione prove non equipollenti a quelle ordinarie, viene rilasciato un attestato di credito formativo”.

  •  
  •  
  • 1
  •