Eulalia Grillo

Aderiamo, firmiamo convintamente ed invitiamo a firmare, fino all’ultimo giorno disponibile, la LIP per la Scuola della Costituzione
La scuola è il luogo e il mezzo principale attraverso cui si assicurano e proteggono i diritti sociali e umani dell'individuo e del cittadino, il luogo dello sviluppo della persona umana, l'organo costituzionale e democratico principale della Repubblica, il fondamento della comunità civile.
Grazie alla sentenza del Consiglio di Stato gli studenti del biennio dei licei musicali riavranno la seconda ora di strumento prevista dal piano di studi, indebitamente sottratta dal Miur per risparmiare risorse.
Il Miur deciso di intervenire su alcune voci di finanziamento di competenza delle Scuole che riguardano la legge 440, il funzionamento delle istituzioni scolastiche e di una parte del bonus docenti per la valorizzazione del merito.
Da un articolo sul Il Manifesto di Napoli apprendo dell’ennesimo esempio di “Mala Scuola” e di cattiva alternanza scuola- lavoro, occorsa ai danni di un’intera classe
Il giudice ha annullato la Nota Prot. 21315/2017 del 15 maggio 2017 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, restituendo agli studenti del biennio dei 131 licei musicali italiani la seconda ora settimanale di primo strumento.
E’ vero che la distrazione di tanta parte della politica verso i temi della scuola è stata dannosa, ma altrettanto dannosa è la distrazione di chi della politica dovrebbe parlare dopo essersi adeguatamente informato.
Ho ricevuto da Roberto Vuilleumier, delegato Uaar, alcune domande, inviate ai candidati nei collegi di Camera e Senato che comprendono Imola e Castel san Pietro. Ecco le mie risposte.
Ieri un’inchiesta di Repubblica ha svelato come siano molti i licei che, nei “rapporti di valutazione” presentati sul portale Scuola in Chiaro, presentano come loro punti di forza l’assenza tra gli alunni di ragazzi di origine straniera, disabili, poveri o rom.