Ancora una volta dalla parte dei diritti umani

Il Comitato Scuola di Possibile aderisce e invita ad aderire all'appello di denuncia contro la politica sull'immigrazione del governo, sottoscritto da intellettuali, docenti, scrittori artisti, attori, registi, economisti, membri della società civile.
#

Il Comitato Scuola di Possibile aderisce e invita ad aderire all’appello di denuncia contro la politica sull’immigrazione del governo, sottoscritto da intellettuali, docenti, scrittori artisti, attori, registi, economisti, membri della società civile.

Aderiamo all’appello in coerenza con la posizione di critica di Possibile nei confronti delle azioni del governo in materia di immigrazione – azioni strumentali, lesive dei diritti fondamentali e lontane dai problemi reali e dalle soluzioni – ma anche sulla base di una concezione etico-politica in cui linguaggio d’odio e cultura democratica non possono convivere.

Riteniamo che la difesa e la costruzione di un’etica pubblica e di una cultura sociale e politica
radicata nel rispetto dei diritti (umani, civili, sociali) sia il passaggio imprescindibile per la difesa e la costruzione della stessa democrazia, sia in senso formale che sostanziale.

  • 215
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati