Alfano

#

15 Ago: Ragion di (cattivo) stato

E così a Ferragosto, nell'indifferenza generale ma non casuale, lo Stato italiano vende Giulio Regeni all'Egitto di Al-Sisi. Lo scambio consiste nel ritorno al Cairo del nostro Ambasciatore, il fine è l'oblio, il mezzo la ragion di Stato.