#Pinottirisponda: sempre più numerose le voci che chiedono chiarezza

Otto domande otto per fare chiarezza sulle esportazioni di armi dal nostro Paese. Le abbiamo poste ieri alla ministra Pinotti, recentemente ospite del governo Saudita che si macchia quotidianamente del sangue di civili yemeniti, e quindi al ministro Gentiloni, responsabile ultimo delle esportazioni in quanto titolare degli Esteri.

Le nostre domande sono ancora tutte lì. A renderle ancor più urgenti è arrivata forte l’attenzione di alcuni media, in particolare di quelli che da sempre prestano maggiore interesse alle “relazioni pericolose” che coltiva il nostro Paese.

LEGGI E DIFFONDI LE OTTO DOMANDE A PINOTTI E GENTILONI

L’INTERROGAZIONE ALLA MINISTRA PINOTTI A PRIMA FIRMA CIVATI

schermata-2016-10-11-alle-09-56-27

schermata-2016-10-11-alle-09-56-44

schermata-2016-10-11-alle-09-57-06

  • 1
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati