Libia, Brignone: Governo rinnova con chi sparava a nave Alan Kurdi

#

“Purtroppo gli accordi della vergogna con la Libia non sono stati fermati. Si è parlato giusto di qualche ritocco, un inutile maquillage. Di fronte alle violazioni dei diritti umani, agli stupri, alle torture, bisogna essere drastici, accantonando qualsiasi timidezza. Bisogna dire ‘no’ e basta. Ma la verità è che il governo rinnoverà l’accordo con la Guardia costiera libica, che la scorsa settimana ha minacciato a suon di colpi l’equipaggio della nave Alan Kurdi”. Lo dichiara la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati