I referendum sbarcano a Ecofuturo

Anche il Festival di Ecofuturo, in corso in questi giorni presso la «Libera Università di Alcatraz» di Jacopo Fo, ospiterà la raccolta firme referendaria. E questa è un’ottima notizia, perché Ecofuturo riunisce numerose esperienze nel campo dell’ambientalismo e dell’ecologismo, con una particolare attenzione al campo dell’innovazione tecnologica.

Presentano loro stessi, infatti, come coloro che «hanno creduto nel fotovoltaico quando sembrava potesse produrre energia solo per i giocattoli e poi l’hanno visto applicato su oltre 600.000 abitazioni ed in molte altre ecoinnovazioni che stanno entrando nella nostra società».

Ecco perché ci fa piacere che i quesiti referendari abbiano trovato cittadinanza qui. Come ha spiegato Annalisa Corrado (Green Italia), che sarà presente al Festival, «lobby potenti e spregiudicate hanno imposto la possibilità di trivellare e martoriare i nostri territori per percentuali risibili di idrocarburi, e altre lobby, altrettanto disinteressate al bene comune, hanno sguazzato nel pozzo di corruzione delle procedure in deroga delle grandi opere».

Un nuovo modello di sviluppo è possibile, soprattutto se a costruirlo sono i cittadini in prima persona.

Segnaliamo, infine, che durante il Festival di Ecofuturo (domenica 6 settembre, a partire dalle 15) sarà presentato, da Marco Boschini, Daniel Tarozzi e Michele Dotti, «Expo della dignità», il libro che abbiamo scritto e pubblicato insieme, ricco di proposte per cambiare.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati

Comments (1)

[…] • http://www.possibile.com/i-referendum-sbarcano-a-ecofuturo/ […]

I Commenti sono chiusi.