Salute, Pastorino: Istituire giornata contro disturbi alimentari

#

“Soffrire di un disturbo dell’alimentazione sconvolge la vita di una persona e ne limita le capacità relazionali, lavorative e sociali. Per la persona che soffre di un disturbo dell’alimentazione tutto ruota intorno al cibo e alla paura di ingrassare. Per questo dopo la giornata mondiale dell’alimentazione, è doveroso rilanciare la nostra proposta di legge per l’istituzione, il 15 marzo, della Giornata nazionale per la prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare”. Lo dichiara il deputato di Possibile, Luca Pastorino.

“Il testo – aggiunge il parlamentare di Possibile – prevede una maggiore informazione, la sensibilizzazione e lo sviluppo di una consapevolezza attraverso incontri, convegni e iniziative sui disturbi del comportamento alimentare. L’iniziativa non ha aggravi per la finanza pubblica, ma consentirebbe di contrastare un problema serio che, da un punto di vista scientifico, occupa uno spazio molto particolare nell’ambito della psichiatria perché, oltre a ‘colpire’ la mente e quindi a provocare un’intensa sofferenza psichica, coinvolge anche il corpo con delle complicanze fisiche talvolta molto gravi”.

  • 84
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati