Neofascismo, Civati: D’accordo con Parmigiani, No spazi pubblici ai violenti

#

“Sono d’accordo con Francesca Parmigiani, e credo che la sua proposta andrebbe estesa oltre Brescia a tutti i Comuni italiani: gli spazi pubblici non siano concessi a chi inneggia al fascismo, al nazismo, e più in generale alla violenza contro il prossimo”. Lo dichiara il deputato e segretario di Possibile, Pippo Civati, in merito all’idea avanzata dalla consigliera comunale di Brescia Parmigiani, vittima di intimidazioni.

“Il Viminale – aggiunge Civati – intervenga immediatamente per far sentire a Francesca Parmigiani la vicinanza della Repubblica Italiana, e chiediamo che i responsabili degli atti intimidatori e delle minacce da lei ricevute siano individuati”.

  • 123
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati