Consob, Civati: Su scandalo Bio-on truffati risparmiatori, Parlamento faccia indagine

#

“Ancora una volta i risparmiatori sono stati truffati. Lo scandalo che ha travolto la Bio-on, società bolognese di cui tre manager sono stati arrestati, non può passare inosservato. A questo punto, se Consob non riesce a esercitare le proprie funzioni, il Parlamento si doti di una commissione d’indagine che valuti che cosa è successo, chi ha venduto e chi è stato indotto a comprare sulla base di promesse letteralmente infondate. Nel caso della Bio-on c’erano tutti gli elementi per un intervento della Consob: il fondo statunitense Quintessential Capital Management aveva denunciato da tempo i pericoli di un progetto a favore dei manager e a danno degli azionisti della Bio-on”. Lo dichiara Giuseppe Civati, fondatore di Possibile, parlando degli arresti fatti ai manager della società bolognese.

“Si tratta di una vicenda molto grave – aggiunge Civati – che, come spesso capita, colpisce i piccoli risparmiatori. La Consob, e chi la guida, non ha vigilato adeguatamente. Perciò il Parlamento deve fare chiarezza”.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati