Al fianco di Andrea Maestri contro le intimidazioni fasciste

#

Qualche giorno fa al Resto del Carlino di Ravenna è stata recapitata una lettera contenente minacce esplicite nei confronti de co-segretario di Possibile Andrea Maestri, che nei giorni scorsi ha presentato un pacchetto di leggi antifasciste.

Ai vigliacchi fascisti che si nascondono rientro una lettera anonima di minacce dà fastidio l’impegno a schiena dritta e a viso aperto che contraddistingue da sempre Andrea nella vita quotidiana, nella professione di avvocato e nell’attività politica, ma sappiamo che non verrà intimorito e non arretrerà di un passo.

E, sopratutto, Andrea non è solo. Tante sono state le manifestazioni di stima e solidarietà nei suoi confronti e tutta Possibile si stringe con orgoglio intorno a lui.

Per essere al suo fianco e per alzare ancora di più la voce contro il ritorno di ogni tipo di fascismo martedì 27 saremo tutte e tutti a Ravenna, la sua città, Sala Buzzi, in via Berlinguer a partire dalle ore 20.30.

Una serata #Antifa per ribadire il nostro impegno e la necessità di mantenere alta la guardia, insieme a tante e tanti compagni uniti nella stessa lotta.

Con Andrea Maestri, saranno con noi Beatrice Brignone, Giuseppe Civati ed Elly Schlein.

Sarà anche l’occasione per ricordare Umberto Lorenzoni, il partigiano Eros, scomparso in queste ore, a cui tutta la comunità di Possibile è grata per la lezione di antifascismo e di difesa dei valori costituzionali che ci ha trasmesso e che ci impegniamo a portare avanti.

  • 21
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati