Tutta la legge di stabilità, articolo per articolo (in anteprima)

Il testo dovrebbe diventare di dominio pubblico domani, noi lo pubblichiamo ora per coloro che stanno cercando di orientarsi nel dibattito che precede questa legge di stabilità e su cui il Governo è arrivato al punto di dichiarare di voler mettere la fiducia preventiva, prima ancora cioè che non solo si discutesse del Ddl, ma che anche solo se ne conoscessero i contenuti con precisione: cosa davvero grave, e che è l’esatto contrario del tipo di pratica democratica in cui crediamo noi. Per questo, venuti in possesso del documento poco fa, non abbiamo esitato e abbiamo deciso di metterlo online.

Trattandosi del documento di programmazione economica del nostro paese, è lungo e complesso, e quindi non tutti avranno la voglia di leggerlo nella sua interezza. Per agevolare la lettura, segnaliamo alcuni articoli, che si riferiscono alle misure più discusse in questi giorni (e su cui Possibile presenterà una serie di proposte di spesa profondamente alternative): l’articolo 3, sull’eliminazione dell’aumento programmato da leggi precedenti di accise e Iva; l’articolo 4, ovvero l’abolizione della tassa sulle abitazioni; l’addebito diretto del canone Rai all’articolo 10. Molto altro è incluso, come è ovvio.

 

Il DDL Stabilità in formato pdf è scaricabile cliccando qui.

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!