#Renziciripensi: Riparte il futuro contro la nuova soglia del contante

Raffaele Cantone ha parlato di una «scelta sbagliatissima» perché «così non si fa lotta all’evasione, c’è bisogno di stabilità normativa».

«La scelta di limitare la circolazione del contante e di procedere a un progressivo abbassamento della soglia è motivata dall’esigenza di far emergere l’economia sommersa, in considerazione del vasto utilizzo di tale modalità di pagamento in Italia e della necessità di aumentare la tracciabilità delle movimentazioni finanziarie per contrastare il riciclaggio di capitali di provenienza illecita, l’evasione e l’elusione fiscale», dichiara Pier Carlo Padoan. Ma era il novembre 2014.

«Su questo siamo pronti anche a mettere la fiducia […] Il limite più alto è un vantaggio perché gli italiani devono poter avere la possibilità di spendere», ha ribadito ieri Matteo Renzi. Una fiducia “preventiva”, senza che ancora fosse pubblico il testo della legge di Stabilità. Una fiducia su un provvedimento in palese contrasto con il programma elettorale con il quale i parlamentari del Partito Democratico sono stati eletti.

Se anche tu non hai paura dei pagamenti tracciati, se anche tu non vai dal panettiere con 3.000 euro in contanti nel portafogli, se anche tu credi che alzare la soglia del contante sia un regalo a chi di regali non ha assolutamente bisogno, se anche tu credi che Renzi debba cambiare idea, sostieni la campagna di Riparte il Futuro: clicca qui e firma la petizione.

Schermata 2015-10-22 alle 12.58.52

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati