Politicamp 2019: un programma per il futuro

Vi aspettiamo dal 19 al 21 luglio a Senigallia, presso i giardini Morandi, a due passi dalla stazione e dalla spiaggia, per un Politicamp all’insegna del Futuro, di cui diamo qualche anticipazione.
#

Ci siamo! 

Mancano 10 giorni al via della decima edizione del Politicamp e fervono i preparativi.

Vi aspettiamo dal 19 al 21 luglio a Senigallia, presso i giardini Morandi, a due passi dalla stazione e dalla spiaggia, per un Politicamp all’insegna del Futuro, di cui diamo qualche anticipazione.

L’apertura è dedicata alle giovani generazioni: ci confronteremo con Luca Coloccini, Chiara Bertogalli e i ragazzi di Gioventù che fare che a Senigallia hanno animato i Fridays For Future e molte altre occasioni di confronto, parleremo con loro del futuro del Pianeta e di un Paese che da troppo tempo non si cura dei più giovani e del loro protagonismo.

Sabato mattina sarà dedicata alla formazione e declineremo i temi ambientali sotto diversi punti di vista grazie alle lezioni che terranno Davide Serafin, Stefano Catone, Annalisa Corrado, Claudio Ferrari, Laura Erbetta, Anna Chiara Forte, Lucio Cavazzoni e Fabio Bonsignorio. Con loro spazieremo dal lavoro al clima, dalla qualità del cibo alla qualità dell’aria, dall’efficienza energetica alle migrazioni climatiche all’intelligenza artificiale.

Nel pomeriggio ci occuperemo delle “parolacce”, quelle questioni che sembra che in questo Paese non si possano pronunciare o affrontare con serenità: tampon, trans, canne e aborto. Ne parleremo con Gaia Romani di Onde Rosa, Luca Marola di Easy Joint, con Antonella Nicosia (responsabile nazionale per le politiche trans di Arcigay) e Federica Di Martino di IVG, Ho abortito e sto benissimo.

Ci confronteremo poi su agricoltura, sfruttamento e agromafie con Leonardo Palmisano.

Verso il tramonto un evento imperdibile: Giuseppe Civati presenterà “Fine”, il suo primo romanzo scritto a quattro mani con Marco Tiberi.

Concluderà questa intensa giornata Giulio Cavalli, finalista al premio Campiello, che sarà in scena con il bellissimo spettacolo A Casa Loro, da cui è stato recentemente tratto un libro.

La giornata di domenica sarà dedicata al confronto politico e interverranno insieme a noi anche due protagonisti delle recenti elezioni: Maria Laura Orrù, Valerio Tramutoli, Enzo Marzo di Critica Liberale e Stefania Cataleta di Amnesty.

Quest’anno il camp vedrà anche una sezione particolare dedicata ai bambini, per costruire insieme a loro un futuro più giusto e solidale. Un vero e proprio mini camp con laboratori politici dedicati a loro: su ambiente, antifascismo, rispetto delle differenze, educazione musicale. E sarà anche l’occasione di fare quello che diciamo sempre: far votare i bambini, far scegliere a loro le questioni importanti per cui battersi.

Nel frattempo continua il nostro impegno a sostegno delle terre colpite dal sisma e ricordiamo che fino al 15 luglio sarà possibile ordinare il proprio pacco solidale delle Terre Resistenti da ritirare direttamente allo stand di ingresso del Politicamp dove illustreremo le aziende che sosteniamo e quanto abbiamo fatto in questi tre anni dalla prima, devastante, scossa.

Per ospitalità e pernottamento è possibile rivolgersi al servizio messo a disposizione dalla Associazione albergatori, tutte le indicazioni si trovano cliccando qui.

Vi aspettiamo tutte e tutti a Senigallia per un Politicamp ricco di confronti, formazione, cultura e solidarietà per costruire giorni migliori. Un Politicamp For Future.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati