L’uguaglianza come motore: una legge di Bilancio #possibile

La Legge di Bilancio, in discussione in queste ore alla Camera, è fatta di misure frammentarie, ispirate spesso alla logica della piccole mance elargite senza avere riguardo di chi può avere bisogno dell’intervento pubblico e chi no, mancando di tracciare una linea politica chiara e ambiziosa in materia economica.

A tale approccio abbiamo cercato di rispondere con emendamenti che hanno un tratto comune: l’uguaglianza (la nostra candidata per il 2016, come ricorderete). Mentre dal testo di legge sono infatti sparite le misure per il contrasto alla povertà, annunciate in pompa magna a luglio, noi abbiamo cercato almeno un riequilibrio delle risorse, evitando di elargire quanto disponibile (in un Paese che non cresce perché mal governato) a chi non ne ha bisogno e concentrandoci maggiormente sulla tutela dei diritti sociali.

[SPIEGAZIONE DEI PRINCIPALI EMENDAMENTI DI POSSIBILE ALLA LEGGE DI BILANCIO ]

Perché come ci ricorda l’articolo 3 della Costituzione, in effetti, la Repubblica deve intervenire a rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono una effettiva uguaglianza.

Il lavoro che vi presentiamo oggi è di fatto una Legge di Bilancio Possibile, sia nel senso che rappresenta la nostra proposta politica, sia nel senso che trattasi di una strada praticabile, se solo lo si volesse. Ancora una volta, a chi urla dicendo che ‘non ci sono alternative’, rispondiamo con una proposta scritta nero su bianco. A chi grida contro Bruxelles noi rispondiamo rivedendo e correggendo le storture delle spreco e della cattiva allocazione delle risorse. Proponendo nuove strade, come la legalizzazione della cannabis, un nuovo assetto dell’imposta sul reddito, una spending review onesta e il disincentivo dell’economia fossile in favore di un nuovo paradigma energetico.

Trovate tutto nelle slide e nel documento che alleghiamo (e che affianchiamo ai nostri emendamenti alla legge di Bilancio, presentati alla Camera, sui quali è al lavoro Luca Pastorino).

[SCARICA LE SLIDE]

[SCARICA LA LEGGE DI BILANCIO POSSIBILE]

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati