Lavoro, Brignone: Possibile in piazza con sindacati, governo dimentica diritti

#

“Sulle politiche per il lavoro serve una svolta, vera, concreta: le iniziative propagandistiche a favore di telecamere rischiano solo di alimentare le frustrazioni. Penso alle promesse fatte ai riders, usati come argomento di ‘cambiamento’ da Di Maio, salvo essere poi dimenticati. Più in generale sul contrasto al precariato non c’è traccia di un’azione incisiva: il decreto Dignità non ha toccato la sostanza del Jobs Act, tanto che è dovuta intervenire la Corte costituzionale per ristabilire dei nuovi principi sugli indennizzi sui licenziamenti. Per questo, e per molto altro, Possibile sarà in piazza, a Roma, sabato prossimo per manifestare con i sindacati”. Lo dichiara la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone.

  • 126
  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait