La cinica propaganda sul blocco dei porti

I respingimenti collettivi sono un illecito. E allora di cosa parliamo? Di cinica propaganda sulla pelle dei più deboli, per lucrare consenso elettorale.
#

E così mercoledì alla Camera il Ministro dell’Interno Minniti farà l’informativa urgente sugli sbarchi e sul paventato blocco dei porti italiani alle ong battenti bandiera straniera cariche di migranti salvati in mare.

Verosimilmente sarà accolto a braccia aperte dalla sua nuova maggioranza, formata da Forza Italia, Lega, Fratelli D’Italia, Movimento 5 Stelle, NCD o come diavolo si chiama adesso e, naturalmente, PD.

Noi gli ricorderemo che la Costituzione, il diritto internazionale, le Convenzioni sul diritto del mare e sull’asilo vietano di vietare: un natante che abbia soccorso in mare un naufrago ha l’obbligo giuridico di condurlo nel porto sicuro più vicino. Punto.
I respingimenti collettivi sono un illecito.

E allora di cosa parliamo? Di cinica propaganda sulla pelle dei più deboli, per lucrare consenso elettorale.
Ma attenzione, perché le vittime non sono solo profughi e richiedenti asilo (assisteremo all’inedito di un partito sedicente di sinistra che rifiuta l’approdo anche a donne e bambini?).

Le vittime di questo gioco sono anche i cittadini italiani deprivati di una oggettiva e corretta informazione: se ci pensiamo bene, si tratta di una nuova forma di povertà, non meno grave di quella materiale, perché sgretola la libertà, addormenta il senso critico, avvelena gli animi, semina pericolose e artificiali ostilità (a proposito di sicurezza).

Ricordiamolo ancora una volta: in Italia ci sono 131mila rifugiati, che in percentuale su 60 milioni di abitanti significa una proporzione del 3 per mille.

E i cittadini stranieri regolarmente soggiornanti sono poco più dell’8 per cento della popolazione: una presenza preziosa da tanti punti di vista, non ultimo quello economico, demografico e previdenziale.

Non esattamente un’invasione, non esattamente un’emergenza ma un fatto strutturale ed epocale che merita serietà di approccio, soprattutto da parte di chi riveste cariche politiche.

  • 126
  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati