“Il mare comincia da qui” – Campagna di sensibilizzazione sull’inquinamento idrico

Ici commence la mer, ne rien jeter. Qui comincia il mare, non buttare niente: è quello che trovate scritto vicino ai tombini a Collioure, un piccolo comune francese nel dipartimento dei Pirenei orientali. La campagna lanciata per sensibilizzare i cittadini sul tema dell’inquinamento del mare appena due anni fa si sta diffondendo anche in Italia.
#

Ici commence la mer, ne rien jeter. Qui comincia il mare, non buttare niente: è quello che trovate scritto vicino ai tombini a Collioure, un piccolo comune francese nel dipartimento dei Pirenei orientali. La campagna lanciata per sensibilizzare i cittadini sul tema dell’inquinamento del mare appena due anni fa si sta diffondendo anche in Italia.

Associazioni di categoria, scuole, grandi marchi promuovono la difesa dell’ambiente anche a partire dai piccoli gesti, nella consapevolezza che quanto finisce in un tombino arriva al mare, anche se il tombino si trova a chilometri dalla costa. Leggere dove inizia il mare, ammonisce chi legge e avvicina il problema dell’inquinamento alla nostra quotidianità. La cura dell’ambiente parte a monte, soprattutto dalle nostre scelte in ogni ambito, solo così potremmo sperare di arrivare a valle senza trovare la discarica della nostra inciviltà.

Non è troppo tardi per cambiare rotta, ma quasi: abbiamo già uno scandaloso ritardo, proviamo a rilanciare questa campagna. Come il gesto di ognuno di noi può fare la differenza, anche quella dei Comuni può risultare altrettanto importante. La sommatoria di tanti gesti potrebbe evitare di far arrivare direttamente in mare una quantità mostruosa di rifiuti. Per questo vi chiediamo di presentare e diffondere nei vostri Comuni questa mozione.

[LEGGI E SCARICA LA MOZIONE]

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait