Giustizia: Civati, ma sulla prescrizione Renzi da che parte sta?

”Mentre persino il presidente della Repubblica chiede un’accelerazione sul ddl penale, che per mesi è stato sbandierato come provvedimento ‘irrinunciabile’ per la maggioranza di governo, al Senato si assiste ai soliti balletti di Pd-Ncd che non trovano più la quadra sulla prescrizione. Gli emendamenti di Casson e altri che riceverebbero anche l’appoggio dei Cinque stelle non sono graditi ad Alfano e ai suoi e quindi non si va avanti. In tutto questo ci chiediamo: ma Renzi da che parte sta?“. Lo domanda il deputato di Possibile, Pippo Civati.

“Cosa vuole fare il premier rispetto alla riforma penale che il ministro Orlando sta portando avanti da mesi? Faremo come per le unioni civili? Un ‘papocchio’, norme a metà per non dispiacere i fidi alleati di Governo o si aprirà ad altre ipotesi, accelerando, per una volta guardando al bene dei cittadini?”, domanda infine Civati.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Post Correlati

Leave a comment