Europee, Civati-Bertogalli: Pd sollecita governo su flat tax e autonomia?

#

“Non si capisce perché il Pd continui a chiedere al governo di rispettare le promesse, a meno che non sia d’accordo con quei provvedimenti. Una cosa deve essere chiara: se alcuni punti del programma di Lega e 5 Stelle non vengono rispettati è un bene per il Paese. Meglio che siano incoerenti invece di mettere in atto provvedimenti devastanti come flat tax e autonomia. Eppure la candidata dem Alessandra Moretti ha rilanciato proprio il mancato rispetto di quelle promesse. Come se le volesse vedere concretizzate”. Lo dichiarano il fondatore di Possibile, Giuseppe Civati, e Chiara Bertogalli, candidati di Europa Verde alle prossime Europee.

“Bisogna ribadire senza titubanze o ambiguità – aggiungono Civati e Bertogalli – che flat tax e autonomia sono misure sbagliate: spaccano il Paese sia da un punto di vista territoriale che sociale. Il Pd, sollecitandone l’approvazione, tradisce i principi di unità nazionale e di solidarietà. Con Europa Verde preferiamo ricordare le incoerenze del Movimento 5 Stelle sul tema ambientale. Su quello preferiamo concentrare il nostro impegno”.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati