Europa delle Possibilità – 20/21 ottobre 2016, Bruxelles: si parte!

Grazie innanzitutto a tutti per aver partecipato alla Call di Possibile per la scuola di formazione “Europa delle Possibilità”: siete stati davvero tanti!

Al Politicamp di Salerno Andrea Pertici ed Elly Schlein hanno presentato la chiusura della call e la rosa dei partecipanti che vi elenchiamo qui di seguito:

  1. Alessandro Saitta
  2. Gianmaria Mazzola
  3. Claudia Bionaz
  4. Giovanni Signorini
  5. Luca Capacci
  6. Chiara Bernardini
  7. Giuseppe Pio Pisa
  8. Giuseppe Monteforte
  9. Paolo Maria Della Ventura
  10. Claudia Moreni
  11. Luigia Carolina Santaniello
  12. Silvia Massera
  13. Simona Pronestì
  14. Giulio Quarta
  15. Antonella Parisotto
  16. Andrea Cazzolaro
  17. Chiara Obit
  18. Annachiara Cavallone
  19. Monica Minisini
  20. Silvia Regonelli
  21. Samuele Staderini
  22. Andrea Pedrollo
  23. Marilisa Tenace
  24. Fabio Fontana
  25. Antonio Carotenuto
  26. Silvia Sordi
  27. Donatella Maisano
  28. Samuel Felice
  29. Lorenzo Caffè
  30. Salvatore Barbagallo
  31. Marco Vassalotti
  32. Sara Lucano
  33. Luca Fattambrini
  34. Alessandro Sitta
  35. Guido Lanfranchi
  36. Camilla Zampa
  37. Alessandro Guadagni
  38. Concetta Contini
  39. Salvatore Ventura
  40. Umberto Zimarri
  41. Walter Bruno

E’ stato molto difficile fare una selezione, abbiamo ricevuto molte più richieste dei posti disponibili, le candidature erano tutte buone e ben motivate, e quindi si sono immaginati alcuni criteri per fare una rosa equilibrata: si è cercato di privilegiare anzitutto i nostri amministratori, primi destinatari ideali della formazione, poi di favorire la partecipazione dai territori del Sud, dove è ancor più urgente dare strumenti ai nostri ragazzi affinché possano fare azione politica locale e crescere.

Si è cercato di comporre una rosa che coprisse nel modo più diffuso e omogeneo possibile il territorio nazionale. Inoltre, in caso di candidature plurime da una stessa città, per evitare squilibri ne sono state scelte due o tre a seconda delle dimensioni della città, e nei rari casi di più candidature valide di uno stesso comitato si è scelto con estrazione. Ultimo ma assolutamente non ultimo, abbiamo cercato il più possibile di perseguire l’equilibrio di genere.

Grazie a questa Call e alle vostre risposte, nessuna esclusa, ci siamo resi conto ancora una volta che abbiamo un patrimonio umano straordinario di competenze in Possibile e che questo costituisce un potenziale immenso per le nostre attività. Vi invitiamo, se non l’avete ancora fatto, a rispondere alla mappatura delle competenze che abbiamo lanciato qualche mese fa, e che è uno strumento importante per mettere le proprie esperienze e competenze in comune e renderle patrimonio di tutta la nostra comunità politica.

Ci dispiace moltissimo non aver potuto accontentare tutti, ma stiamo già pensando di organizzare una nuova edizione l’anno prossimo, per cui chi non riesce a venire quest’anno può comunque candidarsi a partecipare!

Per i selezionati, sarete contattati, se non lo siete già stati, da Erika Capasso, che sarà la coordinatrice della School. Potete fare riferimento a lei per ogni necessità, logistica e non, all’indirizzo [email protected]

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati