Civati e Brignone: «da De Luca parole criminali, solidarietà a Rosy Bindi»

Esprimiamo la nostra totale e completa solidarietà a Rosy Bindi, attaccata con parole vergognose e intimidatorie dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Le frasi rivolte alla presidente della Commissione Antimafia appartengono al lessico della criminalità e non a quello della politica e sono di una violenza intollerabile.

Le istituzioni e i partiti tutti intervengano subito prendendo le distanze da un uomo che è arrivato a ipotizzare l’uccisione di un membro del parlamento. De Luca si sta dimostrando sempre di più un elemento della politica deteriore e volgare. Si agisca immediatamente contro questa deriva caudillesca. Siamo felici di non averlo votato e certi che Renzi ne chiederà le dimissioni.

Giuseppe Civati, Beatrice Brignone.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati