Premier fantastici (e dove trovarli)

Ora è al voto, con la fiducia, il cosiddetto decreto fiscale, nel quale non vi è traccia della decontribuzione totale per il Sud annunciata da Renzi. Così come non ce n'è traccia nella legge di Bilancio.
Schermata-2016-11-16-alle-16.58.28

Doma­ni esce su tut­ti gli scher­mi ita­lia­ni “Ani­ma­li fan­ta­sti­ci e dove tro­var­li”, trat­to dall’omonimo spin off capo­la­vo­ro del­la saga di Har­ry Potter.

Biso­gne­reb­be avver­ti­re l’autrice J.K. Row­ling, il regi­sta e tut­ti i fans che uno di que­sti, un ani­ma­le poli­ti­co per la pre­ci­sio­ne, in que­ste ore è sta­to loca­liz­za­to in Sici­lia dove ha annun­cia­to la “decon­tri­bu­zio­ne tota­le per chi assu­me al Sud”.

Ora, è al voto, con la fidu­cia, il cosid­det­to decre­to fisca­le, nel qua­le non vi è trac­cia di que­sta nor­ma. Così come non ce n’è trac­cia nel­la leg­ge di Bilancio. 

Secon­do le dichia­ra­zio­ni del fan­ta­sti­co pre­mier, l’amministratore uni­co di Anpal ( l’A­gen­zia Nazio­na­le per le Poli­ti­che Atti­ve del Lavo­ro) sta­reb­be per fir­ma­re un atto da 730 milio­ni di euro, che con­si­ste­reb­be, a quan­to è dato capi­re, nel rin­no­vo degli incen­ti­vi del Jobs Act solo per il sud nel 2017.

Ed è vera­men­te altret­tan­to fan­ta­sti­co che ANPAL pos­sa auto­no­ma­men­te gesti­re una decon­tri­bu­zio­ne fisca­le igno­ta alla leg­ge di bilan­cio, resa pub­bli­ca, casual­men­te, in pie­na cam­pa­gna refe­ren­da­ria e, sem­pre casual­men­te, pro­prio al Sud.

Ma anco­ra più fan­ta­sti­co è che que­ste misu­re ecce­zio­na­li e mira­te di soste­gno all’occupazione solo per alcu­ne regio­ni pos­sa­no esse­re pre­se con una Costi­tu­zio­ne inser­vi­bi­le, che rim­pal­la le leg­gi per mesi e mesi e che deve per for­za esse­re cam­bia­ta altri­men­ti è impos­si­bi­le fare le rifor­me che il Pae­se richie­de.

Beh, a giu­di­ca­re da que­sto trai­ler, secon­do me il film merita.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.

Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter.
Partecipa anche tu!

Ultimi articoli

Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: "La vaccinazione è un dovere morale e civico. La libertà è condizione irrinunciabile ma chi limita oggi la nostra libertà è il virus, non gli strumenti e le regole per sconfiggerlo".
Per il oltre il 5% della popolazione italiana l’accesso a scuola, lavoro, vita sociale, affettività, sessualità può essere precluso da ostacoli più o meno concreti che vanno dalle barriere architettoniche all’inadeguatezza delle norme che, anche quando presenti spesso non vengono rispettate e a quello più insidioso: la discriminazione.
Vede, caro ministro, per noi il punto fondamentale è proprio questo: la qualità delle intese sul clima, ormai, non la fanno tanto i contenuti quanto le tempistiche per raggiungere gli obiettivi.