Salute e Welfare

Quattromila persone sono venute a firmare ai banchetti che Possibile, insieme ad altre forze politiche, ha organizzato nella città di Fano. La ragione era semplice: partecipare a una scelta politica a tutela del diritto alla salute della collettività. Un esempio di democrazia e di cittadinanza.
Il ministero della salute proprio non ce la fa ad accantonare il moralismo e pensare a una forma più seria e moderna di educazione sanitaria. Per quanto ci riguarda, dopo discriminazione e razzismo non restano che le dimissioni.
Si tratta del Piano nazionale per la fertilità - Difendi la tua fertilità, prepara una culla nel tuo futuro. Un documento assolutamente surreale (già a partire dal titolo). La comunicazione in questo caso non si discosta affatto dai fatti, anzi: la rispecchia e rappresenta al meglio.
Ancora una volta le cure palliative non rientreranno fra le discipline la cui presenza è garantita negli ospedali.
A Fano, siamo nelle piazze per presentare al Consiglio Comunale di Fano una petizione popolare e una proposta di Referendum, capaci di rimettere in discussione la costruzione di un nuovo Ospedale unico in mano ai privati.
Se ti manca uno stile di vita più tradizionale, avventuroso, anche un po' country, allora hai una sola possibilità: fare l'infermiere.