Cannabis, Civati: Dalla Lorenzin dichiarazioni senza senso. Proibizionismo grottesco

“Non ci risulta nessuna iniziativa del governo contro il gioco d’azzardo e non si capisce nemmeno come si concretizzi l’attacco della ministra Lorenzin alla vendita di alcol. Forse vietando il vino e la birra? Perché la logica adottata dalla ministra lo imporrebbe.

Un proibizionismo un tantino antistorico e grottesco. Noi vogliamo regolamentare l’uso della cannabis con una nuova strategia nei confronti dell’abuso di sostanze stupefacenti. Se alle dichiarazioni senza alcun senso della Ministra si associano gli attacchi personali di Lupi a Della Vedova emerge un atteggiamento illiberale tipico di quella forza politica e del Governo nel suo insieme”. Lo dichiara in una nota il deputato di Possibile Pippo Civati.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati