Tesseramento 2021: perché le cose possono cambiare, cambiandole insieme

Le adesioni alla campagna di tesseramento di Possibile sono partite di slancio. Insieme alle iscrizioni ci arrivano tanti messaggi ricchi di belle parole nei nostri confronti e di suggerimenti per questioni da approfondire o rilanciare.

Le adesioni alla campagna di tesseramento di Possibile [possibile.com/tessera] sono partite di slancio. Insieme alle iscrizioni ci arrivano tanti messaggi ricchi di belle parole nei nostri confronti e di suggerimenti per questioni da approfondire o rilanciare.

Ne siamo molto felici e ne avvertiamo la responsabilità, tanto più che questa manifestazione di fiducia arriva da tante e tanti giovani e in un momento in cui il vuoto di politica è assordante.

In questi anni non ci siamo voluti rassegnare alla politica dei convegni, dei documenti ridondanti, dei tatticismi, sempre gli stessi, sempre più stanchi. Non ci siamo voluti rassegnare alla politica che parla solo a se stessa, con un linguaggio sempre più incomprensibile.

Abbiamo lavorato e studiato molto, per essere presenti sulle questioni che riguardano la vita del Pianeta e delle persone, tutte, nessuna esclusa.

Ci siamo messi a servizio, senza essere servi di nessuno, per dare il nostro contributo nella costruzione di un paese più giusto.

È un lavoro di squadra quotidiano e corale, perché siamo convinti che non esista nessun uomo o donna della Provvidenza che potrà cambiare in meglio le cose, ma solo l’impegno costante di ciascuno di noi.

Per questo siamo felici di vedere che tante e tanti stanno raccogliendo il nostro appello a unirsi a noi, perché le cose possono cambiare, cambiandole insieme.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait