Sicurezza, Civati lancia campagna #abolitequeidecreti: Basta timidezze

#

“È dura spiegare che si fa tutto per evitare che Salvini vada al governo e poi ce lo lasciano, al governo, con le sue politiche aberranti. Bisogna cancellare i decreti Sicurezza, che tra l’altro criminalizza anche il diritto allo sciopero come è accaduto a Prato. Risulta incomprensibile la prudenza verso quei provvedimenti: se davvero si parla di svolta, bisogna cominciare da lì, dall’eliminazione dei cardini delle politiche salviniane”. Lo dichiara Giuseppe Civati, fondatore di Possibile, lanciando la campagna #abolitequeidecreti con la petizione rivolta al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e alla ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese.

“Il governo – aggiunge Civati – è in carica ormai da quattro mesi e mezzo eppure non ha manifestato l’intenzione di cancellare quelle norme. Si parla di modifiche, di ritocchi. Ma un punto deve essere chiaro: quei provvedimenti non vanno rivisti: bisogna eliminarli. Non è il momento di timidezze, specie di fronte ai decreti Salvini”.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati