Possibile, in quattro mosse

S36, mobilitazione (Lip e non solo), adesione e progetto politico. Vi chiediamo di insistere, con convinzione.
#

S36, mobilitazione (Lip e non solo), adesione e progetto politico

Mentre si fanno e disfano leggi elettorali e si discute più o meno del nulla, Possibile continua con il suo impegno quotidiano per preparare giorni migliori.

Per questo vi chiediamo di insistere, con convinzione.

Di passare parola per il nostro codice S36, inviando a tutti i vostri amici e conoscenti questo messaggio, sollecitando tutti coloro che possono essere interessati:

Passaparola: il codice del 2 per mille di Possibile è S36. Informa i tuoi amici e conoscenti: indicalo nella tua dichiarazione dei redditi. Basta un S36 per dare sostegno a tutte le battaglie possibili.

[S36: MATERIALI E ISTRUZIONI]

Per la stessa ragione vi chiediamo di confermare la vostra adesione a Possibile: i dati del tesseramento rispetto all’anno scorso sono incoraggianti (20% di nuove adesioni): è importante che tutti possano essere messi nelle condizioni di partecipare, decidendo insieme che cosa fare alle prossime elezioni.

[ADERISCI A POSSIBILE]

Possibile è poi in campo con le proprie leggi di iniziativa popolare, dedicate all’energia e alla lotta contro i privilegi, a cui si aggiunge la bozza di Iniziativa dei cittadini europei contro le multinazionali elusive e i paradisi fiscali, e prossimamente all’immigrazione e alla partecipazione attiva e democratica. Vi chiediamo di prendere informazioni, di scaricare i moduli, di prendere contatto con i vostri comitati per dare un contributo concreto a questa sfida.

[ADESIONE E’ MOBILITAZIONE: POSSIBILE TORNA IN PIAZZA]

Da ultimo, ma per primo, Possibile continua con il lavoro programmatico, guidato da Andrea Pertici e Davide Serafin, in previsione di invitare tutti i soggetti interessati al proprio PolitiCamp che si svolgerà a Reggio Emilia dal 14 al 16 luglio.

Per partecipare scrivete italia@possibile.com.

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  

Post Correlati