Napoli: Civati, Sud ha subito disuguaglianze, partiamo da qui

NAPOLI, 23 MAG – “Ho scelto Napoli per lanciare la grande campagna di Possibile sull’uguaglianza perché credo che anche simbolicamente sia importante partire dal Sud, da quella parte d’Italia che di più negli anni ha subito l’erosione dei diritti, l’impoverimento e il dilagare delle disuguaglianze”. Così il deputato di Possibile Pippo Civati durante l’incontro in corso a Napoli con il sindaco Luigi de Magistris e lo scrittore Maurizio De Giovanni.

“Un concetto che noi vogliamo sviluppare aderendo ai principi costituzionali, partendo dalla difesa e dall’attuazione piena di quella carta che il Governo vuole stravolgere minando proprio il senso profondo dell’uguaglianza intesa come opportunità e diritto che devono avere tutti i cittadini ad essere rappresentati. A vedere le loro istanze – sottolinea – pienamente attuate attraverso la democrazia parlamentare.

Si tratta di una campagna permanente, un nuovo patto tra la politica e tutte le forze sociali per intervenire pragmaticamente e con un progetto di governo su tutti i fronti in cui la parità si è persa o è stata tradita”. “In fondo il compito della politica è esattamente questo: estendere i diritti a tutti e non solo a un parte. Progressività fiscale, reddito minimo garantito, riorganizzazione dei contratti di lavoro, parità di genere, laicità, una scuola contro le disuguaglianze.

Questo Governo – conclude – è stato quello che maggiormente negli ultimi anni ha contribuito ad aumentare le disparità di qualsiasi tipo tra vaste fette della popolazione. Lo dicono i dati Istat, l’Inps e quelli raccolti dai sindacati. Noi vogliamo ribaltare il tavolo e pensare al domani solo in questa chiave. Riprendendo le parole pronunciate ieri sera da Ken Loach un altro mondo, al di là del liberismo, non solo è possibile, ma necessario. Ripartiamo da questo”.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati