Il nostro impegno per il no alla riforma costituzionale, e non solo

Possibile si trasforma immediatamente in un comitato per il no alla riforma costituzionale. Un no che parli del “noi”: per dare più rappresentanza, una democrazia che funzioni meglio, per restituire una ‘misura’ al potere, per rafforzare gli strumenti di partecipazione, di garanzia e di controllo.

Le prossime iniziative saranno tutte inserite nel contesto della campagna referendaria, all’insegna di una diversa cultura politica e istituzionale rispetto a quanto stiamo vedendo in questi mesi.

Per raccontare alle italiane e agli italiani che non si tratta di affermare soltanto una critica al modello che ci viene proposto, ma di proporre una nuova stagione politica, nelle scelte, nelle parole, nei modi (che anche quelli sono importanti).

Il Politicamp di questa estate sarà interamente dedicato alla nostra partecipazione alla campagna e alle ragioni del no.

Daremo il via a un viaggio ricostituente attraverso il paese, un viaggio collettivo, una squadra di persone che credono nella Repubblica e nei diritti.

I nostri comitati diffusi in tutta Italia saranno attivi e mobilitati, in collaborazione con tutti i soggetti che vorranno condividere la campagna.

Sul web creeremo un sito dedicato, con gli appelli e le spiegazioni più utili e efficaci, con i pareri più autorevoli, per un dibattito informato e consapevole. Troppe cose sono accadute in questi anni senza che nessuno le illustrasse e troppi impegni elettorali si sono volatilizzati o rovesciati nel loro contrario.

Insieme alle ragioni del no continueremo a proporre altre campagne promosse dai cittadini, come la mobilitazione dei growshopper per la legalizzazione della Cannabis e la legge di iniziativa popolare per il diritto allo studio, che muoveranno fin dai prossimi giorni.

Ancora, presenteremo il nostro progetto di governo in progress, a partire da una strategia per un sostegno universale e una progressività fiscale.

Raccoglieremo le adesioni di chi non si riconosce nel partito della nazione.

Daremo voce alle campagne locali, come accade in questi giorni a Fano sulla sanità e ad Augusta per l’ambiente.

Se volete partecipare scrivete a [email protected].
Iscrivetevi alla newsletter per essere informati sulle nostre attività o aderite a Possibile.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati