Diritto di asilo

Il 13 giungo del 2015, con una conferenza stampa in Campidoglio, Possibile ha aderito alla campagna Accogliamoci.

Dopo la deflagrazione di Mafia Capitale, che aveva svelato quanto la gestione emergenziale facesse gioco ai soggetti corrotti, capaci di lucrare sul più profondo disagio, chiedevamo il superamento dei campi Rom e la riforma dell’accoglienza per i Rifugiati a partire da Roma, con due delibere di iniziativa popolare.

Poco dopo il Sindaco Marino fu dimissionato e, malgrado avessimo raccolto più delle 5000 firme necessarie, le due delibere sono rimaste in attesa che la situazione in Campidoglio si normalizzasse. Purtroppo, anche dopo il subentro del Commissario Tronca, non ci sono state azioni proattive in questa direzione.

Lunedì 20 giugno 2016, in occasione della Giornata Internazionale del Rifugiato, Possibile aderisce all’evento “Diritto di Asilo” organizzato da Accogliamoci, Radicali Roma,  ARCI e CIR. Questa iniziativa si pone come primo obiettivo la calendarizzazione della delibera di Accogliamoci sulla riforma per i rifugiati, per garantire accoglienza e protezione e favorire l’integrazione attraverso piccoli centri che già operano diffusi sul territorio cittadino, monitorati da organismi terzi e indipendenti.

13413764_1806099159620394_613604037439461137_n

Vi aspettiamo Lunedì 20 giungo 2016, dalle 18.30 a Il giardino di Monk di Roma, Via Giuseppe Mirri 35, per continuare a lottare insieme contro ogni forma di discriminazione e ghettizzazione, e perché raggiungere l’uguaglianza sia davvero un obbiettivo alla nostra portata.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati