Diritti, lavoro e democrazia: a Genova è Possibile

Giovedì 25 settembre alle ore 17.30 in Piazza Don Gallo a Genova (luogo profondamente evocativo), si svolgerà l’evento ‘Diritti, lavoro e democrazia’.

Diritti, lavoro e democrazia sono i primi temi da cui la Rete a sinistra vuole partire per costruire un percorso che metta insieme cittadini, movimenti, associazioni e partiti della sinistra (Lista Doria, Associazione Possibile, PdCi, Rifondazione comunista, Sel) per costruire un altro modello di società.
Dopo il primo incontro genovese al teatrino degli Zingari, affollato oltre ogni aspettativa, è emerso il bisogno di ricominciare a discutere e confrontarsi in modo aperto e orizzontale al di là delle proprie appartenenze partitiche o associative. Il metodo è incentrato sui contenuti e non sui contenitori per riportare al centro del dibattito politico in Liguria quei temi e valori da sempre patrimonio della sinistra e oggi ignorati.

lavoro-diritti-democrazia-genova-25settembre2014

L’incontro di giovedì 25 settembre in piazza Don Gallo ha lo scopo di dare vita ad un laboratorio permanente che vedrà appuntamenti pubblici in tutte le province liguri e ha già fissato il prossimo per giovedì 30 ottobre.
L’incontro sarà presentato da Marianna Pederzolli che introdurrà i tre temi: diritti, lavoro e democrazia.

Domenico Megu Chionetti e Maddalena Bartolini insieme a Fratelli e Fratellastri e Arcigay parleranno di diritti portando la buona pratica del lavoro fatto in commissione pari opportunità e politiche giovanili e di genere del Comune di Genova per il registro delle Unioni civili e per il riconoscimento della cittadinanza onoraria ai bambini stranieri.
Stefano Gaggero introdurrà la parte su lavoro e welfare. Con lui ci saranno Maria Pia Pizzolante, portavoce di Tilt, realtà che ha presentato alla Camera la proposta di legge sul reddito minimo garantito, Amedeo Gagliardi che racconterà la battaglia dei Coordinamento per Quarto e di tanti cittadini per impedire la svendita dell’ex ospedale psichiatrico e farlo diventare un luogo di aggregazione e socialità e Elisabetta Migone coordinatrice del Talent Garden degli Erzelli.

Di democrazia, legge elettorale regionale e difesa della Costituzione discuteranno Paola Bellotti, Lorena Lucattini e Giunio Luzzatto.
In conclusione Walter Massa tirerà le fila dell’iniziativa e lancerà l’avvio del lavoro sui tre temi per sviluppare idee e proposte concrete in vista del successivo appuntamento pubblico.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait