Verba volant (tutti i #cambiaverso sull’articolo 18)

Si discute molto, in queste ore, dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori e, in particolare, della corrispondenza tra impegni elettorali e azione del Governo. Nel programma elettorale di Italia Bene Comune (ricordate?) nulla poteva rimandare a una cancellazione dell’articolo 18, così come nella mozione congressuale alla base della candidatura a Segretario del PD di Matteo Renzi.

Per avere una panoramica più estesa possiamo ricorrere alle dichiarazioni di numerosi dirigenti del Partito Democratico ed esponenti del Governo, rilasciate nei mesi scorsi. Come potete vedere, non era l’articolo 18 il punto dal quale partire per riformare il mercato del lavoro in Italia. Tutti i #cambiaversoin ordine temporale, qui:

Debora Serracchiani, 22 dicembre 2011:

Schermata 09-2456923 alle 18.01.05

Matteo Renzi, 24 marzo 2012:

Schermata 09-2456923 alle 17.49.05

Matteo Renzi, 27 marzo 2012:

Schermata 09-2456923 alle 17.51.11

 

Pier Carlo Padoan, 29 marzo 2012:

Schermata 09-2456923 alle 18.07.20

Matteo Orfini, 19 dicembre 2013:

Schermata 09-2456923 alle 17.44.55

Ivan Scalfarotto, 21 dicembre 2013:

Schermata 09-2456923 alle 17.51.53

 

Chiara Gribaudo, Matteo Orfini, Valentina Paris, Fausto Raciti, 26 dicembre 2013:

Schermata 09-2456923 alle 17.54.28

Marianna Madia, 10 agosto 2014:

Schermata 09-2456923 alle 17.46.12

Matteo Renzi, 12 agosto 2014:

Schermata 09-2456923 alle 17.47.23

Debora Serracchiani, 13 agosto 2014:

Schermata 09-2456923 alle 18.03.26Giuliano Poletti, 17 agosto 2014:

Schermata 09-2456923 alle 18.04.58E per finire, un contributo video. Matteo Renzi, 19 aprile 2012:

https://www.youtube.com/watch?v=7q7X4atKL1Y

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait