Collaboratori parlamentari, Civati-Brignone: Da partiti solita furbata

#
“Lo stop sui contratti dei collaboratori parlamentari è la solita furbata dei partiti, un gioco sporco per bloccare la riforma del sistema. La proposta, di stampo europeo, di farli assumere direttamente dalla Camera è stata sempre vista con diffidenza. E, appena abbassata l’eco mediatica, c’è stata l’opposizione ufficiale alla linea della presidente Boldrini, che noi continuiamo a sostenere”. Lo dichiarano il deputato e segretario di Possibile, Pippo Civati, e la parlamentare dello stesso partito, Beatrice Brignone.
“Del resto – aggiungono i due esponenti di Possibile – la scarsa adesione dei deputati alla manifestazione, organizzata a piazza Montecitorio, aveva lasciato capire l’antifona. Eppure è assurdo non comprendere che questo approccio lede la dignità dei collaboratori parlamentari e danneggia la credibilità delle Istituzioni”.
  • 93
  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati