Cinema, Brignone (Possibile): Aiutiamo denunce casi Weinstein italiani

Da giorni le Iene denunciano casi di 'Weinstein' italiani: donne che hanno vissuto dietro le quinte del mondo dello spettacolo italiano esperienze analoghe a quelle denunciate nei confronti del produttore americano
weinstein

Da giorni le Iene denunciano casi di ‘Weinstein’ italiani: donne che hanno vissuto dietro le quinte del mondo dello spettacolo italiano esperienze analoghe a quelle denunciate nei confronti del produttore americano, ma avvertiamo troppo silenzio intorno. Bisogna avere il coraggio di dire che un sistema sbagliato e vigliacco deve emergere e non può essere in alcun modo tollerato o coperto”. Lo dichiara la deputata di Possibile, Beatrice Brignone, annunciando una conferenza stampa domani alla Camera sul tema.

“Chiediamo – aggiunge la parlamentare di Possibile – che ci siano le condizioni affinché una donna, che ha paura ad esporsi, possa segnalare le molestie subite a un apposito organismo di ascolto e di prima assistenza. In questo quadro è necessario che le istituzioni facciano la loro parte affinché emergano responsabilità e chi si macchia di tali comportamenti ignobili ne paghi le conseguenze. Come deputati di Possibile vogliamo dire che ci siamo, che faremo la nostra parte per sostenere le donne vittime di molestie e che ci mettiamo a disposizione per raccogliere le loro testimonianze e star loro vicini”.

“Faremo la nostra parte – conclude Brignone – per sostenere le donne vittime di molestie, come già abbiamo fatto con due proposte depositate alla camera sulla violenza di genere: siamo a disposizione per raccogliere le loro testimonianze e star loro vicini”.

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Post Correlati