Chiagni e fotti

Provocano divisioni e poi se ne rammaricano. E poi chiedono: perché non vi alleate?
#

Fanno una legge elettorale tutta bloccata, in cui il voto non è libero, è bloccato dentro e fuori a tutto vantaggio dei capi di partito che faranno le liste, e poi si guardano intorno smarriti e dicono: perché non vi alleate?

Fanno scelte da anni senza interpellare nessuno, devastando chi non è d’accordo, facendo sparire quelli più critici, e poi ti cercano con lo sguardo per capire: perché non vi alleate?

Fanno aperture la mattina che smentiscono il pomeriggio, come è accaduto ieri (ieri, non mille anni fa, ieri!) sul lavoro, per poi chiedersi e chiederti: perché non vi alleate?

Fanno capire di poter fare a meno di forze politiche che prima erano in maggioranza senza fare una piega, poi a quelle stesse forze chiedono: perché non vi alleate?

Scrivono libri in cui c’è scritto che se ne sono andati solo per i «posti» e poi a questi dei «posti» si domanda: perché non vi alleate?

Scatenano troll e “pagine non ufficiali” nella diffusione di post e commenti diffamatori, accusando di ogni nefandezza quelli a cui poi chiedono: non mettetela sul personale, aggiungendo: perché non vi alleate?

Provocano divisioni e poi se ne rammaricano.

Perché non vi alleate?

  • 1K
  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati